Come realizzare un circuito per clacson per bicicletta con suoneria

Come realizzare un circuito per clacson per bicicletta con suoneria

Un clacson è normalmente utilizzato nelle biciclette per generare un suono di allarme amplificato con la pressione di un pulsante per avvisare chiunque si trovi sul percorso della bicicletta in corsa.

In questo post discutiamo la costruzione completa di un circuito elettronico per clacson per bicicletta che assomiglierà al suono di una suoneria musicale del telefono.



introduzione

I vecchi clacson meccanici per biciclette vengono lentamente scartati ora e la gente è più interessata a sostituirli con i nuovi clacson musicali che imitano le suonerie del telefono.



Uno di questi progetti è discusso in questo articolo. Il circuito è molto facile da costruire in quanto incorpora solo un paio di parti attive e poche altre parti passive. Il circuito può essere azionato con 3 volt DC tramite due torce elettriche formato AAA.

Gli hobbisti elettronici che possiedono anche una bicicletta adoreranno questo progetto.



L'idea proposta ti aiuterà a sbarazzarti del tuo vecchio clacson meccanico della bicicletta con un nuovissimo dispositivo musicale elettronico ad alto volume. È un progetto fatto in casa, un altro aspetto che divertirà i giovani. Impariamo qui l'intera procedura.

Funzionamento del circuito

Circuito di corno musicale per bicicletta con trasduttore piezoelettrico da 27 mm e generatore di suoni UM66

Facendo riferimento allo schema circuitale di cui sopra possiamo vedere quanto sia semplice costruire il suonatore musicale proposto in quanto utilizza pochissime parti elettroniche.

Il transistor T1 è un normale transistor generico, il ben noto 8050. Un 8050 è più potente dei soliti tipi BC547 ed è in grado di gestire comodamente correnti fino a 150 mA.



Il transistor possiede anche la proprietà di avere livelli di hFE maggiori rispetto ad altri tipi simili di transistor con conseguente migliore amplificazione della musica, e sì, fondamentalmente è lì per amplificare la sorgente musicale.

La fonte musicale qui è l'incredibile IC UM66 che contiene un brano musicale “scritto” al suo interno. Ha solo bisogno di una tensione di alimentazione di 3 V (da non superare) per andare avanti. Anche i pin-out sono piuttosto semplici da capire.

Quello sinistro è negativo, quello centrale è positivo e la gamba destra è l'output - semplice non è quello?

Una volta che i relativi terminali di alimentazione dell'UM66 sono assegnati ai loro posti, inizia subito a 'cantare' attraverso il suo pin di uscita. Tuttavia, questo livello audio è molto basso e deve essere amplificato prima di alimentarlo alla bobina step-up. Questo viene fatto da T1 come spiegato sopra e il segnale amplificato viene inviato alla bobina.

Booster Coil

Immagine della bobina del clacson inverso dell

Come funziona la bobina del buzzer

La bobina qui utilizzata funge effettivamente da trasformatore elevatore e viene utilizzata principalmente per aumentare le fluttuazioni della musica amplificata dal transistor T1.

La bobina come ogni altro trasformatore come una parte primaria e una secondaria, tuttavia le sezioni non sono isolate, bensì sono avvolte come un unico avvolgimento con la presa centrale opportunamente estratta nel relativo passo calcolato.

I conduttori dell'avvolgimento primario e secondario vengono identificati misurando le resistenze corrispondenti utilizzando un multitester.

I conduttori che mostrano una resistenza inferiore sono l'avvolgimento primario, e quello che mostra un valore relativamente più alto è l'avvolgimento secondario.

Normalmente la sezione primaria indicherà un valore di circa 22 ohm mentre la secondaria mostrerà un valore di circa 160 ohm. La derivazione comune tra le misurazioni è il rubinetto centrale e va alla fornitura positiva.

Come funziona il trasduttore piezo

La piastra piezoelettrica responsabile della riproduzione effettiva del suono è collegata direttamente attraverso l'avvolgimento secondario.

I terminali del piezo dall'area bianca centrale e dal bordo metallico esterno, entrambe le aree sono saldabili, tuttavia la saldatura della connessione sul cerchio interno richiede grande cura, assicurarsi che la punta della saldatura sia sollevata non appena viene realizzato il punto di saldatura, altrimenti il ​​rivestimento ceramico bianco si brucerà immediatamente riducendo una certa efficienza del dispositivo.

Come installare il trasduttore piezo

Un altro aspetto dell'elemento piezoelettrico è la sua installazione o il metodo di fissaggio.

Come incollare un trasduttore piezoelettrico su una base per la massima resa sonora

Il fissaggio viene effettuato su un piatto o tappo di plastica avente una certa profondità (circa 5 mm) e un gradino rialzato interno di circa 1,5 mm di altezza e 1 mm di larghezza, che copre il bordo inferiore interno del tappo (vedi fig).

Il diametro interno del tappo è tale che il piezo sfiora appena l'interno del tappo e si deposita sul gradino rialzato. Ed è esattamente come il piezo viene posizionato e bloccato all'interno del tappo (vedi figura).

L'incollaggio può essere fatto con una colla a base di gomma sintetica di buona qualità (come quella usata per attaccare gomma e pelli). La superficie opposta del cappuccio ha un foro centrale di un diametro calcolato (diciamo circa 7 mm) e determina il volume del suono generato dall'elemento piezoelettrico.

Variando questo diametro del foro è possibile variare drasticamente l'amplificazione e la nitidezza dell'intensità della musica.

Una volta completato l'intero cablaggio del circuito e il gruppo piezoelettrico, l'unità può essere alimentata utilizzando due celle a penna, che forniscono i 3 volt richiesti al circuito.

Sorprendentemente, anche con un'alimentazione così bassa, l'intensità della musica può essere notevolmente alta e perforante.

Utilizzo di 3V per il chip musicale

Tuttavia l'alimentazione non deve essere superata questo valore perché l'IC UM66 non può tollerare nulla al di sopra di 3 volt.

Naturalmente l'unità può essere utilizzata con tensioni di alimentazione più elevate, fino a 12 volt solo se l'alimentazione all'IC è controllata e regolata a 3 Volt da una resistenza e una rete zener.

Con l'alimentazione a 12 volt l'amplificazione diventa molto alta e infatti diventa molto compatibile con le auto per l'utilizzo come clacson musicali.

Elenco delle parti

Tutti i resistori sono ¼ watt, CFR, 5%, se non diversamente specificato

  • R1, R2 = 1K,
  • T1 = 8050, Coil = Come mostrato nel diagramma,
  • COB = UM 66 IC o qualsiasi altro tipo simile.
  • Piezo = 27 mm, tipo a due terminali, come mostrato nel diagramma.
  • PCB = Veroboard o qualsiasi PCB generico.



Precedente: Spiegazione del circuito luminoso a matrice sequenziale di LED che utilizza IC 4017 Avanti: Circuito microfono wireless FM - Dettagli costruttivi